Jorge-Bispo-502-Canal-Brasil-frasesdavida

Appartamento: appartamento di Jorge Vescovo

Fotografo debutto in Brasile Canale, “502”, un programma che risolve il nudo maschile

In questo post, faccio un mea culpa, raccontare una storia veloce e arrivare a giocare umanovidade in giro. Non necessariamente in questo ordine, naturalmente.

Proprio l'altro giorno ero in lavanderia e la giovane ragazza, che ha occupato una delle macchine iniziato a chiacchierare. Che si aspetta che tipo di coda. Non trovando il fatto di essere con il ragazzo bloccato nel mio libro.

Abbiamo parlato di servizi, per due minuti.

Sono andato indietro a leggere, ma lei sbottò:

— Quando hai finito di leggere, ho una domanda da porre. Una curiosità...

Il libro in mano, gonfi, o era giunto alla metà delle sue pagine. Ho preso un respiro profondo e prestare attenzione a una compagna di vestiti sporchi. Voleva sapere, prima di ogni altra cosa, se ho guardato il Canale Brasile. E qui arriva il mea culpa.

Mi sono fermato a pensare. Non riesco a ricordare l'ultima volta che sintonizei la tv stazione stessa. Tra cui, devo sottolineare che, a parte il calcio, non si cura di più TV canale aperto, e, con la facilità di streaming, ha dato la TV via cavo, che mi tiene la zone di. Ho detto di no, non era il solito.

E ' stato lì che ha presentato il suo disagio con un programma con il quale si è di fronte, un bel giorno, zapeando. Era il “302”. A partire dal 2014, il fotografo Jorge Bispo funziona il progetto, pensato per il web — il “Appartamento 302”, programma televisivo.

Già in onda per quattro stagioni. In esso, regolari donne stripping, nel senso più ampio della parola, con l'obiettivo di Vescovo. E le telecamere di Canal Brasil. La messa in discussione del compagno di lavanderia:

— Che porta queste donne a fare questo? E perché le donne, e non gli uomini?

Cosa succede in 10 minuti nel 302

Curioso, sono andato a controllare.

Ogni episodio ha una durata di circa 10 minuti. L'ospite, una donna “comune”, racconta la sua storia davanti alle telecamere. Il trattamento è tipico del documentario.

Donne reali nei loro contesti in cui, in teoria, si sentono più confortevole. Raccontano le loro storie, parlare con un partito che non appare mai. Non importa; lei sta parlando a voi, lo spettatore.

All'inizio, la nudità è metaforico. La materia disciplinata deve avere la massima onestà possibile. La fotocamera è la loro terapia, in quel momento. Dopo affrontare i tuoi fantasmi, devono essere riuniti. E, secondo il Vescovo, non è meglio farlo, per non essere completamente nudo.

Alla fine, una foto. E, forse, per molte donne, la pace interiore.

Al mio migliore amico, la lavanderia, la soddisfazione di provare a capire, ora, l'universo maschile.

Nudo maschile due piani sopra: 502

Dal 28 settembre, il fotografo sarà portare la notizia a schermi: “502”, un programma che esplora il nudo maschile. La serie sarà diretto da Elena de Castro. Matheus VK firma la colonna sonora originale dell'apertura.

Così come nel “302”, il rapporto con il corpo è un tema molto presente nel “502”. Ma i problemi come il razzismo, la mascolinità, la virilità, la sessualità e, naturalmente, le dimensioni del pene, anche venire in questione quando gli uomini prendere i vestiti.

Il programma, inoltre, vedrà la partecipazione di un personaggio trans che lo rende molto chiara la sua motivazione per essere lì: riconoscere e affermare come un uomo. Come per l'atto di spogliarsi, il Vescovo ha detto che i ragazzi sono molto simili alle donne.

“Sono stato sorprendente per me come non fa molta differenza. Anche con l'argomento tabù della dimensione del pene, mascolinità, e così via. Ho visto che ci sono uomini con i vari profili così come ha fatto con le donne. Io non posso identificare una caratteristica di tutti gli uomini di aspetto”

Jorge Vescovo

Mentre nelle donne colpo per il “302”, la libertà e la conoscenza di sé è apparso tra i principali motivi per intraprendere il progetto, per gli uomini, le ragioni sono le più disparate: la sfida, la vanità, l'istruzione prima società della loro sessualità.

Colpire la curiosità? Zapeia!

502
Premiere: venerdì, 28 luglio, 0h
Quando: venerdì a mezzanotte
Valutazione: 14 anni
Regia: Elena Castro

Translated by Yandex.Translate and Global Translator

Più

Lascia una risposta

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Imparare i tuoi dati i commenti sono trattati.