Phil Collins vince di nuovo scatola e dimostra che non è morto

Gioca Bene Con Gli Altri, raccolta di 4 Cd, copre la carriera del riso party fino Phil Collins come ospite di altri artisti

Non troppo tempo fa Phil Collins ha vinto una scatola che ha portato i suoi otto album rimasterizzato e per un prezzo ridicolmente basso (£9) – Take A look at Me Now... Il Completo Studio Collection. Ora, Zio Phil vincerà un altro box con le sue avventure nei dischi di altri artisti.

Gioca Bene Con Gli Altri arriva sul mercato il 28 settembre ed è già in pre-vendita aperti per il modesto £22 in Amazon Inglese. Vale la pena il pre-ordine. Dettaglio: non ci sono informazioni su quando verrà rilasciato in Brasile.

 

Onnipresente

Chiunque abbia vissuto gli anni ' 80 sa che Phil Collins era onnipresente. Quando non era con il GenesiPhil potrebbe essere sentito solo o per aiutare artisti come Brian Eno, John Cale, Eric Clapton, I Tears For Fears, Howard Jones, Paul McCartney, Adam Ant e quelli che cercano la sua presenza.

Sono 59 tracce divisa per epoche (a partire dagli anni 1970, in seguito al 2011, con un bonus disc live). Interessante vedere che Phil è stato autorizzato ad includere Angryil brano , registrato con Pete Townshend per il disco Premere per Riprodurre, Paul McCartney, con il quale Collins ha finito la creazione di un grande malessere dopo l'uscita della sua autobiografia (che sarà resenhada presto).

— Alcune persone dire che ho vissuto una vita piena di fascino. Ho fatto quello che volevo fare nella maggior parte di esso, e sono stato ben pagato per una cosa che si dovrebbe fare per connessione: suonare la batteria. Durante questo periodo di tempo ho giocato con molti dei miei eroi, e alcuni di loro sono diventati grandi amici. Su questi quattro Cd, troverete un piccolo campione di questi tempi. Grazie agli artisti per avermi permesso di fare questa scatola, che non è stato facile — Phil dice nel materiale promozionale della scatola.

Tempo libero

La quantità di gruppi, progetti e artisti inclusi in Gioca Bene Con Gli Altri è impressionante e conferma la fama di riso party batterista — il nuovo arrivato facile anche in concerti di beneficenza e di programmi televisivi — ancora di più se si tiene conto che tutto è stato fatto in intervalli di registrazioni e concerti con la Genesi e la sua carriera da solista.

Questi intervalli di ammessi Collins per produrre e anche excursionasse con alcuni di questi artisti. La sua collaborazione con Eric Clapton, per citare un esempio, ha generato un grande e sottovalutato Dietro il Sole e il dimenticabile Agostooltre a un tour (1986).

Tutto questo senza menzionare il tour de force che il batterista ha recitato nel Il Live Aidquando si gioca a Londra, raccolse una Concorde e anche giocato in USA (con Clapton, Led Zeppelin).

In evidenza

Alcuni brani si distinguono, dalla qualità, o dai nomi coinvolti. In termini di qualità, metto in evidenza Non È Colpa Di Nessuno ( Howard Jones), Donna In Catene (il I Tears for fears), Intruso ( Peter Gabriel) e Do They Know it's Christmas (Nutrire Il Mondo) — il Band Aid e che si inserisce in entrambe le categorie.

Già si parla di nomi, i punti salienti sono, oltre a quelli citati Angry e Do They Know it's Christmas (Nutrire Il Mondo), Mi Portano L'Acqua ( Gary Brooker), Eroe ( David Crosby), Proprio Come Un Prigioniero ( Eric Clapton) e Pegno Pin ( Robert Plant).

In generale, la qualità delle canzoni è molto buono e dovrebbe fare un sacco di persone pensare che cosa sono stati gli anni ' 80, soprattutto quando ci si lascia da parte le batterie elettroniche.

Live

Il disco bonus porta il record di vivere, con l'accento sulla presentazioni in Il giubileo d'Oro della Regina (il Partito al Palazzo) e i concerti, dove ha condiviso il palco con Tony Bennett, George Harrison, Ringo Starr e altre superstar.

Citazione: **** ½

Disco 1: 1969 – 1982

“Mi Guida Orion” – Flaming Youth
“Cavalieri (Reprise) – Pietro Banche
“Non Ti Sento” – Eugenio Wallace
“Non Ricordo, Ma Sì” – Argent
“Su Fire Island” – Brian Eno
“Savannah Donna” – Tommy Bolin
“Pablo Picasso” – John Cale
“Nucleare” Burn " Di Marca X
“No-Una Ricezione” – Brian Eno
“Home” – Rod Argent
“M386” – Brian Eno
“E Così F” – La Marca X
“Stella Del Nord” – Robert Fripp
“Sweet Little Mystery – John Martyn
“Intruso” – Peter Gabriel
“So che C'è Qualcosa che non va” – Frida
“Il Pegno Pin” – Robert Plant
“Mi Portano L'Acqua” – Gary Brooker

Disco 2: 1982 – 1991

“In The Mood”‘ – Robert Plant
“L'Isola Sognatore” – Al Di Meola
“Il gatto con gli ‘n’ Stivali – Adam Ant
“Camminando Sulla Muraglia Cinese” – Philip Bailey
“Do They Know it's Christmas (Feed The World)” – Band Aid
“Proprio Come Un Prigioniero” – Eric Clapton
“Grazie A Voi” – Philip Bailey
“Guardare Il Mondo” – Chaka Khan
“Non È Colpa Di nessuno” (Phil Collins) – Howard Jones
“Se Mi Lasci È Facile” – The Isley Brothers
“Arrabbiato” – Paul McCartney
“Loco " Acapulco’ – Four Tops
“Walking On Air” – Stephen Bishop
“La Sala Di Luce” – Stephen Bishop
“La Donna In Catene” – Tears For Fears
“Burn Down The Mission” – Phil Collins

Disco 3: 1991 – 2011

“No Son Of Mine” – Genesi
“Potrebbe essere Stato Me – John Martyn
“Eroe” – David Crosby
“Modi Di Piangere – John Martyn
“Sto Cercando” – Phil Collins
“Non Fare Nulla ‘Till You Hear From Me” – Quincy Jones
“Perché non Può Aspettare Fino a Mattina” – Fourplay
“Suzanne” – John Martyn
“Alla Ricerca Di Un Angelo – Laura Pausini
“Golden Sonno / Portare Quel Peso / Fine” – George Martin
“Nell'Aria Stasera” – Lil’ Kim, con Phil Collins
“Benvenuto” – Phil Collins
“Non è possibile tornare Indietro Gli Anni” – John Martyn

Disco 4: Live 1981 – 2002

“In The Air Tonight” (Live At The Secret Policeman"s Ball) – Phil Collins
“While My Guitar Gently Weeps” – George Harrison
“You Win Again” – Bee Gees
“Ci Saranno Alcuni Cambiamenti” – Phil Collins e Tony Bennett
“Stormy Weather” – Phil Collins e Quincy Jones
“Patatine E Salsa” – Phil Collins Big Band
“Birdland” – Phil Collins con Il Buddy Rich Big Band
“Pick Up The Pieces” (Live At Montreux Jazz Festival 1998) – Phil Collins Big Band
“Layla” (Live At Festa A Palazzo, 3 Giugno 2002) – Eric Clapton
“Perché” (Live at Festa A Palazzo, 3 giugno 2002) – Annie Lennox
“Everything I Do (I Do It For You)” (Live at Festa A Palazzo, 3 giugno 2002) – Bryan Adams
“Con Un Piccolo Aiuto Dai Miei Amici” (Live at Festa A Palazzo, 3 giugno 2002) – Joe Cocker

Una versione di questo testo è stata pubblicata nella Rivista Di Ambrosia.

Translated by Yandex.Translate and Global Translator

Più

Un commento su “Phil Collins vince di nuovo scatola e dimostra che non è morto”

Lascia una risposta

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Imparare i tuoi dati i commenti sono trattati.