Questi inglesi sono Meravigliosi, e la Sua Ricerca Volo XX – Ricerca upends i miti del rapporto

Miei cari ricercatori britannici stanno ancora facendo quello che possono per elevare la scienza ad un livello mai visto. Il denaro speso per i soggetti insoliti, è davvero impressionante. Alcune volte fanno anche qualcosa di interessante.

I Love You dedosContrariamente a quello che il personale parla, dicono gli uomini e le famose tre parole “ti amo” in media, dopo sette mesi di incontri. Le donne hanno bisogno di almeno otto mesi per questo. Si desidera essere colpito? Le persone oltre i 55 anni di età sono il gruppo che escono sulla datazione attraverso strumenti on-line. Tutto questo in Inghilterra, dove la rivista Stella quotidiano the Telegraph ha promosso un sondaggio di circa 2.000 uomini e donne consapevoli di quello che gli inglesi vogliono vostri rapporti e molti dei risultati abbattere i miti urbani come i due citati sopra.

Si può anche scoprire che gli uomini sono più sensibili di oggi, ma secondo lo psicologo Oliver James, uomini adulti tendono a cadere in amore con mocinhas e sono più probabilità di essere influenzati da qualcun altro. Questo è perché le ragazze maturano prima, e di sviluppare un atteggiamento più realistico e più legato ai sentimenti. Già la classe di uomini in molte occasioni che dire “ti amo”, sono in realtà cercando di far fronte con emozioni difficili e complessi che non capiscono. L'istruzione finisce per funzionare come una valvola di sfogo. E con tutto questo, cadiamo in un vecchio cliché che gli uomini usano l'amore per ottenere il sesso e le donne usano il sesso per avere amore.

Ricerca inglese bussato anche alcuni paradigmi quando il 91% degli uomini preferisce avere qualcuno con un senso dell'umorismo e l ' 85% delle donne vuole un bel ragazzo (mi aspettavo il contrario, il che dimostra che l'uomo inglese è diverso, o è noto a mentire). D'altra parte, la metà dei ragazzi ha detto che la ragione principale per la datazione era per fare sesso, e 1/5 di loro sono in grado di andare per l'ultima frontiera nel primo incontro contro solo il 5% delle ragazze.

Che cosa l'ha colpita in esito dello studio è stato il comportamento del pubblico di età superiore ai 55. Due terzi di servizi utilizzo di dating online, contro 1/5 di quelli tra i 18 e i 24 anni di età. Il personale dirigente, ha anche sottolineato di essere quello che ha più rapporti a lungo termine con le persone che incontrano su internet, e al secondo posto tra i gruppi di età in termini di sesso con qualcuno che hai incontrato sul web (solo per perdere i personale tra i 45 e i 54 anni di età). I siti di relazioni, le chat e i social network finiscono per rendere la vita più facile per le persone che non sanno dove andare a conoscere le persone e, con questo, gli anziani finiscono con l'essere più sperimentali nella ricerca di un partner.

In Brasile lo scenario è molto diverso, dal momento che internet è ancora una predominanza di giovani. Sul sito Coppia Perfetta, per esempio, dove gli uomini e le donne di pubblicare una pagina web personale nella ricerca di un partner, persone al di sopra dei 35 anni di età rappresentano il 32% del totale pubblici e il 41% ha tra i 25 e i 35 anni di età. In agenzia di incontri, Lunch42, che approssima le coppie attraverso interviste e metodi di coaching, lo scenario è un po ' diverso, ma tende a cambiare. Oggi, tra i suoi clienti, solo il 5,9% delle donne e il 3,4% degli uomini tra i 20 e i 30 anni di età. Già la classe di età superiore a 50 rappresenta il 23,5% delle donne e il 37,8% di uomini. Secondo Mariana Yamada Lunch42, quest'anno stanno vedendo un aumento della domanda di servizio da parte del personale tra i 30 e i 45 anni. Lavorare con le risorse online e interviste personali, Seleziona, un sito di networking che è nell'aria dallo scorso aprile ha il suo pubblico maschile concentrato tra i 30 e i 50 anni di età (81% dei soggetti) e il 90% delle donne ha più di 30 anni di età.

È interessante notare che una ricerca globale azienda, Global Market Insite (GMI) 2006, che ha intervistato il 17,5 mila persone in 18 paesi, ha sottolineato il brasiliano come l'utente che più di utilizzare le risorse online per ottenere il sesso occasionale. Degli intervistati brasiliani, il 29% ha dichiarato di utilizzare internet per questo scopo, ma il 32% la userà per ottenere un rapporto a lungo termine. Ora resta da vedere quanto tempo ci diciamo “ti amo” senza secondi fini.

Fonte: Terra

 

Translated by Yandex.Translate and Global Translator

Più

Lascia una risposta

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Imparare i tuoi dati i commenti sono trattati.